numero verde 800 188 647 info@rcsconsulting.it

Il dipartimento delle Politiche sociali di Roma Capitale è intervenuto prima con Determina Dirigenziale  nr.  676 del 5 marzo 2020 e, poi, con DD 723 del 9 marzo 2020 stabilendo disposizioni per contenere la diffusione del Virus COVID-19  e dando attuazione sia ai decreti governativi emessi, sia all’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio N. Z00004 del 8 marzo 2020.

Di seguito si riportano, in estrema sintesi, le disposizioni  da seguire obbligatoriamente all’interno delle strutture residenziali destinate a  persone anziane (Case di Riposo) e disabili:

  1. Divieto di nuovi inserimenti presso le strutture residenziali destinate a persone anziane, persone disabili quali Case di Riposo al fine di ridurre possibili esposizioni, pericolose dell’intera comunità ospitata;
  2. Limitazione dell’uscita degli ospiti anziani dalle Case di Riposo, ai soli casi di indispensabile necessità, che dovrà essere validata dal personale della struttura al fine di ridurre possibili esposizioni, pericolose anche per l’intera comunità;
  3. Divieto, se non nei soli casi di stretta necessità, di ingresso ai parenti e ai visitatori nel rispetto delle misure previste dal DPCM del 4.03.2020 al fine di prevenire possibili trasmissioni di infezione;
  4. Servizio mensa svolto evitando contatti tra gli ospiti e favorendo, ove fosse necessario, turnazioni del servizio per non creare eccessivo affollamento e assembramento
  5. Sospensione delle attività di piscina e palestra e di qualsiasi attività che possa creare assembramento di persone

Pin It on Pinterest

Share This