numero verde 800 188 647 info@rcsconsulting.it

Ti sei adeguato alla normativa?

Il prossimo 20 maggio scade il termine di 8 mesi “concesso” dal Garante per l’adeguamento al GDPR e si prevede un aumento dei controlli sulla corretta applicazione della normativa in materia di protezione dei dati personali.

Le ispezioni riguarderanno sia le aziende pubbliche sia private con maggior attenzione per quelle che trattano dati sanitari.

Il decreto legislativo 101 del 10 agosto 2018 di adeguamento della legislazione italiana al GDPR  entrato in vigore il 19 settembre 2018 all’articolo 22 comma 13 ha previsto che  “Per i primi otto mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto, il Garante per la protezione dei dati personali tiene conto, ai fini dell’applicazione delle sanzioni amministrative e nei limiti in cui risulti compatibile con le disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679, della fase di prima applicazione delle disposizioni sanzionatorie”

Pertanto, scaduto tale termine, il Garante potrà applicare appieno le sanzioni previste dal GDPR che ricordiamo possono ammontare fino a 20 milioni di euro o addirittura al 4 per cento del fatturato dell’azienda.

Al fine di supportare le aziende, RCS CONSULTING, propone ad un prezzo vantaggioso la realizzazione o l’aggiornamento del sistema di gestione per la Privacy con attività di consulenza effettuate presso la Vs. sede.

Contattaci per info e approfondimenti!

Pin It on Pinterest

Share This