numero verde 800 188 647 info@rcsconsulting.it

Come noto, a decorrere dal 15 ottobre fino al 31 dicembre 2021 (termine, ad oggi, di cessazione dello stato di emergenza), è stato esteso a tutti i lavoratori del settore privato l’obbligo di possedere – e di esibire su richiesta – il “green pass” ai fini dell’accesso ai luoghi di lavoro.

Il nuovo D.L. n. 127/2021 non modifica le misure di prevenzione e protezione disposte dai “protocolli condivisi anti-contagio nei luoghi di lavoro” del 12 aprile 2021, le quali rimangono, ad oggi (fatte salve eventuali integrazioni), pienamente validi ed efficaci al fine di prevenire contestazioni in termini di inadempimento agli obblighi di salute e sicurezza ex art. 2087 cod. civ.

Alla luce del D.L. 127/21, di seguito, offriamo al datore di lavoro qualche consiglio operativo:

  • inviare un’informativa al proprio personale nonché agli altri datori di lavoro interessati relativamente alla decorrenza dell’obbligo del “green pass” e alla necessità di possedere/esibire tale certificazione ai fini dell’accesso ai luoghi di lavoro;
  • predisporre un’informativa privacy ai sensi dell’articolo 13 del GDPR che informi i soggetti che accedono ai luoghi di lavoro dei trattamenti effettuati;
  • individuare e nominare i soggetti incaricati ai fini “dell’accertamento e della contestazione delle violazioni degli obblighi”.
  • organizzare – con il supporto del RSPP e coinvolgimento del Comitato di verifica istituito ai sensi dei Protocolli – le relative procedure di verifica e controllo in ordine al “green pass”

Per tutti coloro, invece, che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa nelle strutture residenziali, socioassistenziali, sociosanitarie e hospice, vige,  dal 10 ottobre fino al 31 dicembre 2021,l’obbligo Vaccinale. Restano esclusi da tale obbligo le persone esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.

Per maggiori informazioni contattaci, ti invieremo un preventivo sulla redazione del protocollo anticontagio Covid 19 e delle procedure di verifica Certificazioni verdi/green Pass nel rispetto della normativa vigente e in continuo aggiornamento.

Pin It on Pinterest

Share This