numero verde 800 188 647 rcs@rcsconsulting.it

Il 16 marzo 2022, con la pubblicazione della prassi Uni PdR 125:2022 sulla parità di genere, è stato tracciato il primo passo della missione 5 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza sulle pari opportunità. La prassi è stata introdotta dal Ministro per le Pari Opportunità Elena Bonetti e il Presidente UNI Giuseppe Rossi, definendone i criteri, le prescrizioni tecniche e gli elementi funzionali alla certificazione di genere.

La Prassi UNI/PdR 125:2022 definisce le linee guida sul Sistema di Gestione per la parità di genere che rappresenta una delle principali previsioni contenute nel PNRR nel quadro della priorità trasversale relativa alla parità di genere.

Tale prassi supporta il rispetto dei requisiti normativi e favorisce la rendicontazione sulla situazione di impiego maschile e femminile che la Legge 162 di novembre 2021 (Legge Gribaudo) ha reso obbligatoria per tutte le aziende, pubbliche e private, con più di 50 dipendenti.

Si tratta di uno strumento che ha l’obiettivo di incentivare le imprese ad adottare policy adeguate a ridurre il divario di genere in tutte le aree che presentano maggiori criticità, come le opportunità di carriera, la parità salariale a parità di mansioni, le politiche di gestione delle differenze di genere e la tutela della maternità.

Clicca per maggiori info!

Pin It on Pinterest

Share This