numero verde 800 188 647 info@rcsconsulting.it

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 39 del 16 febbraio 2021 il DPCM 23 dicembre 2020 “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2021”, che sostituisce integralmente il modello allegato al DPCM DEL 24 dicembre 2018 e dovrà essere utilizzato per la dichiarazione del 2021 riferite all’anno precedente.

Al fine di “poter acquisire i dati relativi ai rifiuti da tutte le categorie di operatori, in attuazione della più recente normativa europea” i ministri dello sviluppo economico e dell’ambiente hanno richiesto l’adozione di  un nuovo MUD ambientale articolato in Comunicazioni che devono essere presentate dai soggetti tenuti all’adempimento, in particolare:

  1. Comunicazione Rifiuti
  2. Comunicazione Veicoli Fuori Uso
  3. Comunicazione Imballaggi, composta dalla Sezione Consorzi e dalla Sezione Gestori Rifiuti di imballaggio.
  4. Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche

Il termine per la presentazione della dichiarazione, considerato che il Dpcm 23 dicembre 2020 è stato pubblicato sulla Gu del 16 febbraio 2021, slitta dal 30 aprile 2021 al 16 giugno 2021 (120 giorni a decorrere dalla data di pubblicazione in Gu del decreto).

Pin It on Pinterest

Share This